Mamma On-line: ECOGRAFIA PRIMO TRIMESTRE:Farla o non Farla? (Cap.3)

TRASLUCENZA NUCALE  e ULTRASCREEN………FARLA O NON FARLA?

Dopo la prima ecografia, nella quale viene accertata la gravidanza, la ginecologa mi parla della “traslucenza nucale”, un esame ecografico non invasivo che viene effettuato indicativamente tra l’11° e la 14° settimana di gravidanza.

Come sempre è stata molto esaustiva ma io ho voluto fare di testa mia e ho continuato la mia ricerca, chiedendo ad amiche, parenti e conoscenti……

con il risultato di aver passato una settimana in dubbio se fare o no questo esame e ora vi racconto perché.

Finchè l’esito era stato buono ho ricevuto parole di incoraggiamento e positive ma mi sono anche imbattuta in una singola persona a cui purtroppo l’esame non aveva dato un buon risultato e che naturalmente mi ha parlato del lato negativo della medaglia.

Risultato? Ansia e agitazione per una settimana.

Alla fine ho deciso di farlo perché non invasivo ne per me ne per il mio bimbo.

Per questo ho deciso di raccogliere per voi tutte le informazioni più importanti di questo esame, sperando di essere il più chiara possibile e di aiutarvi nella scelta.

A voi l’ultima decisione, io l’ho fatto e ne sono felice.

 

Ecco le informazioni mediche.

 

“ la traslucenza nucale è un’ecografia della regione nucale del feto. La sensibilità di questo test aumenta decisamente se lo si associa all’esecuzione del Bi­-test, un prelievo ematico che serve a valutare il livello di due sostanze prodotte dalla placenta:

 

ØFree B-hcg — frazione libera della gonadotropina corionica

      ØPAPP-A — proteina A plasmatica associata alla gravidanza

 

I risultati combinati danno un valore PROBABILISTICO ma non certo della    

      ØTRISOMIA 21 (sindrome di Down)

      ØTRISOMIA 13

      ØTRISOMIA 18

Il rischio di anomalie cromosomiche aumenta con l’aumentare del’età della gestante e diventa più significativo dai 35 anni d’età.

 

Inoltre dal 2010 l’Istituto Superiore di Sanità non offrirà più prestazioni diagnostiche in base all’età della futura mamma (amniocentesi o           villocentesi) ma soltanto in base al risultato stimato con il test della traslucenza nucale.

Quindi qui la mia domanda iniziale trova una risposta………………………..

 

FARLA!!!

iu.jpg

 

LEGGI ANCHE: TUTTI GLI ESAMI e le VISITE IN GRAVIDANZA

Mamma On-line: ECOGRAFIA PRIMO TRIMESTRE:Farla o non Farla? (Cap.3)ultima modifica: 2012-10-09T12:18:00+00:00da aspirantemamma
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Mamma On-line: ECOGRAFIA PRIMO TRIMESTRE:Farla o non Farla? (Cap.3)

  1. Ciao, finalmente ti leggo di nuovo! Non so se hai letto su perdite di impianto…sono incinta!! lunedi sono andata a fare la prima ecografia e che emozione per me e mio marito vedere e sentire il cuoricino del nostro bambino!!! Ma sai che il mio gine mi ha chiesto la stessa cosa? mi ha detto che è facoltativa farla, di pensarci e di dirglielo perchè comunque va fatta nelle settimane che hai scritto tu! ed è da due giorni che sono nel dubbio e piena di paure nel poter scoprire qualcosa che non va…ferma restando che qualsiasi sia l’esito il mio bambino resta con me! Tu hai già avuto i risultati? comunque penso anch’io di farla…

  2. ciao memole. scusami se ti rispondo solo ora ma qui il tempo corre più veloce che mai. si, ho letto che sei incinta, ti faccio le mie congratulazioni. si è facoltativa farla, e se dovessi decidere per il no ti fai una semplice ecografia del primo trimestre. si io ho gia avuto i risultati e devo dire che sono tranquilla perchè l esito è basso rischio, ma cmq fosse stato l esito non credo sarei riuscita a fare una scelta diversa dal tenerlo, ma per me era importante sapere come stava per poter eventualmente affrontare l arrivo di un angelo speciale in modo consapevole e preparata.
    segui il tuo cuore ma non farti condizionare dalle esperienze degli altri, ci staresti da schifo………
    un bacio e ci sentiamo presto….

Lascia un commento