16 Marzo 2011 – Stanca di Aspettare

Dalle pagine di diario di qualche anno fa…

17/11/2008 –  Stanca di aspettare

Non voglio dover  a tutti i costi dire qualcosa, quando non c’è nulla da dire…

Mi mancano le cose più comuni che fino a qualche hanno fa, facevano parte della mia vita, ogni giorno, in ogni momento. E’ il tempo la vera causa di tutto, ultimamente sembra non bastarmi mai, ho una continua sete di dover fare tutto e di non ritrovarmi in niente…. ma perchè?

L’unica risposta che ho cercato di trovare è che la soluzione per non impazzire sia tenere la mente sempre occupata, giorno e notte, mattina e pomeriggio, al lavoro e mentre sono in pausa…e ancora, in macchina o sotto la doccia, mentre stiro e mentre cucino, in ogni momento sento i miei pensieri che viaggiano, corrono per non fermarsi, loro sono liberi e sfuggono a tutti i controlli, al bene ed al male, alla gente ed ai pregiudizi… loro possono viaggiare…

Perchè la mia testa è invasa da duecento domande, mille dubbi e tremila perchè? Mi logora non sapere quello che devo fare, quello che succederà, ma soprattutto mi uccide dover aspettare qualcosa che inspiegabilmente non arriva.

Tutti dicono che è la cosa più normale al mondo, la più naturale e soprattutto la più semplice, ma allora perchè io non riesco a trovarla ed ogni volta che mi sembra di esserci, di toccarla, poi alla fine mi accorgo che è ancora lontana?

Pensavo fosse semplice ed è per questo che ogni notte mi giro  e mi rigiro nel letto pensando a quante notti simili ho passato in questo ultimo anno, perchè anche se il tempo ha fretta ed inesorabilmente corre, il susseguirsi di ogni singola giornata e lo scadenziario di ogni mese, si sono fatti sentire dentro di me lasciando il rumore del loro passaggio.

Io sono qui….”

Cambia il vento ma noi no!…

Ho chiamato Vesevo e mi raggiunge, sta sera si va al cinema!

16 Marzo 2011 – Stanca di Aspettareultima modifica: 2011-03-16T16:35:47+01:00da aspirantemamma
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “16 Marzo 2011 – Stanca di Aspettare

    • Ciao Cara Natascia,
      se hai un ciclo regolare e puntuale, con perdite rosse abbondanti, tanto da farti sorgere dei dubbi, ti conviene fare un test di gravidanza per escludere qualsiasi dubbio.
      Solitamente con il cambio di stagione, il ciclo mestruale può subire di questi cambiamenti e manifestarsi diversamente dal solito, per esempio arrivare in anticipo o in ritardo, io stessa questo mese ho avuto 2 giorni di ritardo ed un ciclo povero povero…
      In tutti i supermercati (non solo nelle farmacie), si possono trovare test di gravidanza, i prezzi variano da 8€ fino ad un max di 15€, pertanto se queste macchioline sono leggere e non sono mai color sangue rosso vivo, ti consiglio di effettuare il test per sicurezza.
      Se dovesse risultare negativo, ma non sei convinta di aver avuto il ciclo, puoi andare a fare le analisi del sangue (Beta), così che dai valori non possano esserci dubbi. In caso contrario potresti ripetere un nuovamente il test tramite urine.
      se il test è posito: CONGRATULAZIONI!! sei incinta!
      Fammi sapere, qualsiasi dubbio, informazioni io sono a disposizione, mi trovi anche tramite mail.
      Un abbraccio forte ed in bocca al lupo!

Lascia un commento