12 Aprile 2011 – Sinonimi di Sintomi

Le splendide giornate quasi estive ed il caldo improvviso, sembrano essersi presi già una pausa e quell’assaggio prematuro di estate, per ora non rimane che un ricordo invaso da nuvoloni e grigiore cittadino.

Eccoci a fare i conti con un altra giornata caratterizzata da sintomi… questa parola continua a girarmi nella testa e seppur vorrei darci poco peso, non posso far altro che costatare quello che sento, paragonarlo ai mesi successivi e capire se si tratta semplicemente di dolori pre-mestruali.

Questo mese potrebbe trarre in inganno, in quanto è cambiata la stagione, le temperature si sono decisamente alzate e questi sono fattori che potrebbero andare ad influenzare il ciclo mestruale, facendomi cadere in false speranze ed alimentando aspettative.

Stranamente Vesevo non sta nella pelle, questa volta come non mai continua a chiedermi come va, se sento qualcosa, se secondo me possiamo sperare, ma non mi va di illuderlo, per tanto gli dico che è tutto come al solito e che bene come qualsiasi donna in attesa del mestruo.

Ad essere sincera, questo mese ho notato delle differenze, la prima è che solitamente il dolore al seno mi viene circa una settimana prima dell’arrivo del ciclo, questa volta, hanno iniziato a farmi male già 2 giorni dopo l’ovulazione, oggi sono gonfi e sensibili, ma nessun aureola più scura o tubercoli in vista… inoltre ho un pò di nausea, niente di eccessivamente eclatante, solo un pò di salivazione in più, ma riconducibile alla primavera, al cambio di stagione e quindi al caldo con conseguenza di una maggiore integrazione di liquidi.

Inoltre, le gambe hanno iniziato a sembrarmi più pesanti, a volte quasi a far fatica a sostenere il mio peso, ma anche per questo ho una motivazione: venerdì scorso siamo andati a pattinare al parco per un’intera ora e non essendo più abituata a muovermi, questi sono i risultati.

L’altra notte, mi sono svegliata con una specie di corrente ai seni, dormivo così profondamente che non ho collegato le cose inizialmente e soprattutto non ho un ricordo della sensazione o del dolore provato, non saprei pertanto spiegare con precisione quello che ho sentito, ma posso confermare che non mi era mai accaduto prima… o almeno credo!

Ho notato di avere molto più appetito e fame, non desiderio di determinati cibi, ma vera e propria fame, anche questo dovrebbe essere un pò una contraddizione, in quanto solitamente soprattutto all’inizio di una gravidanza la nausea e l’indisposizione dovrebbero allontanare l’appetito, ma continuo a ripetermi che ogni donna è differente e non vi è una regola precisa.

Sto andando più frequentemente in bagno, ma questo mi succede spesso quando bevo di più ed in questo periodo con il caldo riesco a bere anche un litro e mezzo di acqua in ufficio (facile tenere il conto in quanto per bere, uso una bottiglietta di plastica che riempio dal boccione).

Sono stanca, ieri mi capitava di sbadigliare mentre lavoravo, una pesantezza particolare sugli occhi, ma per me che ho un sonno disturbato la notte, potrebbe essere normale, anche se difficilmente mi è mai successo… e poi questo filo di mal di testa che però è per me normale con l’arrivo del mestro.

Infine, mi capita di toccarmi e di sentirmi accaldata durante tutto il giorno e soprattutto di notte, ma tutte sappiamo che in questa fase del ciclo mestruale (la terza e ultima), la temperatura del nostro corpo è più alta, per poi abbassarsi con l’arrivo del mestruo, in caso contrario, se continuasse a rimanere alta, potrebbe essere un sintomo di inizio gravidanza.

Dopo quest’analisi dettagliata delle mie sensazioni, rimango al punto di partenza, non ho scoperto nessuna novità, nè svelato nessun arcano, ma sicuramente il mese prossimo rileggendo anche queste parole, saprò capirmi meglio ed escludere ulteriormente altri dettagli alla ricerca della verità.

Prima o poi arriveranno i segnali giusti o sbaglio?

12 Aprile 2011 – Sinonimi di Sintomiultima modifica: 2011-04-12T17:47:55+02:00da aspirantemamma
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “12 Aprile 2011 – Sinonimi di Sintomi

  1. Ciao,
    come va? pure io come te sono alla ricerca di un qualsiasi segnale che possa farmi capire qualcosa, ma come te, brancolo nel buio… tutto potrebbe far sembrare, ma niente ne conferma l’evento!
    Sto impazzendo, come devo fare a far passare altri 6 giorni??? quanto vorrei fosse la volta buona!

  2. Ciao Silvia,
    pure io sono ormai agli sgoccioli, basterà aver pazienza ancora per qualche giorno e poi finalmente sapremo se ci sono belle novità in arrivo!
    Non saprei che dirti, cerca di pensare ad altro e di continuare a vivere serenamente le tue giornate senza fissarti troppo, anche perchè questo stato non è molto indicato in entrambe le situazioni, sia se sei già in attesa, sia se invece dovrai rimboccarti le maniche e provarci ancora!
    A presto e facci sapere come è andata!

Lascia un commento