Stile di Vita Sano per aumentare le difese

autunno-il-cibo-ci-difende-dai-malanni-di-stagione_763.jpg

In ambito di concepimento e fertilità, si è più volte parlato di seguire ed avere uno Stile di Vita Sano, di non abusare di farmaci, antibiotici, ma in previsione dei primi freddi e delle influenze dietro l’angolo, come possiamo nello specifico rafforzare le nostre difese contro gli attacchi esterni?

Siamo ormai a novembre e le grige giornate umide con basse temperature ci ricordano che  l’inverno è alle porte, proprio per questo motivo, ci troviamo nel periodo ideale dove imperterritano i primi raffreddori, i colpi di tosse, mal di gola ed in alcuni casi anche qualche linea di febbre dettata dalla debolezza. Ad avere la peggio non sono solo coloro che possiedono barriere immunitarie basse, ma basta un colpo di freddo ed ecco che il gioco è fatto.

Si chiamano Virus Parainfluenzali, tipici di questa stagione, sono già in circolo da qualche settimana. Io stessa sento pungere la gola e il naso mi cola per poi farmi starnutire di tanto in tanto, ma prevenire è meglio che curare, pertanto non è mai troppo tardi per rimediare!

Tanto per iniziare, è importantissimo adottare una dieta sana, integrando il giusto apporto di vitamine e Sali minerali, che consentano un corretto stile di vita. Già questo è quasi sufficiente per rafforzare il sistema immonitario e predisporlo meno agli attacchi esterni di virus e malattie, se poi lo si combina anche ad esercizio fisico ed al benessere psicologico della persona ecco trovata la ricetta naturale per combattere gli acciacchi stagionali.

La cosa divertente che sto scrivendo questo articolo con i brividi di freddo, il mal di gola e starnutendo di tanto in tanto, probabilmente avrei dovuto pensarci un pò prima e magari non aspettare di essere ormai contagiata per parlare di questo… J

Entriamo più in profondità ed analiziamo alcuni trucchi su come aumentare le difese immunitarie:

Prima di ogni pasto, attivare le cellule immunitarie intestinali, e per farlo, è sufficiente aprire i pasti con un alimento colorato, crudo e vivo, come per esempio una fettina di mela, di carota, oppure uno spicchio di arancia, a seconda della stagione e di ciò che abbiamo a disposizione. Questa operazione stimola tutto il sistema intestinale a reagire prontamente da eventuali attacchi, migliorando l’assorbimento di vitamenine e minerali, proteggendoci da attacchi di malattie infettive.

Seguire un’Alimentazione sana e corretta. A tal proposito aggiungo che non basta seguire una dieta variata, ricca di frutta e verdura o bilanciata, ma prestare attenzione anche ai prodotti che si acquistano, scegliendo dove possibile alimenti biologici e non confezionati. Inoltre prestare attenzione alla pulizia degli stessi: spesso sono stati trattati con pesticidi o sostanze contaminanti, distruttive per il sistema immunitario e l’organismo.

Attenzione a non sottovalutare le intolleranze alimentari, è opportuno riconoscerle e tenerle sotto controllo, in quanto possono indebolire le vie respiratorie, favorendo così difficoltà nel respirare, catarro ed invezioni.

Disintossicare l’organismo almeno una volta a settimana, per farlo è necessario dedicare un giorno intero alla depurazione interna e quindi evitare di assumere nell’arco di 24 ore alimenti come: latte, grassi idrogenati, sale, lievito, frumento e lievito. Al posto di questi, potresti organizzare la tua giornata in questo modo:

          Colazione: Puoi scegliere tra frutta fresca a volontà, gallette di riso soffiato con un cucchiaino di miele, thè verde o spremuta di arancio;

          Pranzo: riso bollito,  insalata mista con pesce arrosto oppure bistecca con patate alla brace

          Cena: Zuppa di verdure, carpaccio di manzo, uova sode, verdure al vapore oppure pesce spada alla griglia.

Aumentare l’assunzione di vitamine, minerali ed antiossidanti, indispensabili nella riuscita di un buon sistema immunitario. Spesso, è utile ricorerrera a degli integratori se dalla propria alimentazione non si immagazzinano abbastanza. Solitamente in questo periodo, è consigliato assumere più Vitamina C, Zinco, Rame e Manganese, tutti elementi che non interferiscono con la fertilità, ma al contrario la favoriscono.

Per la maggiorparte di voi che è alla ricerca di una gravidanza, questo punto è fondamentale, in quanto si raccomanda di curarsi in modo naturale, preferendo a medicine ed antibiotici, rimedi omeopatici e fitoterapici. Ottimi come antivirali, possiamo assumere oli essenziali di Elchinacea e Melaleuca, i quali accompagnati da Thè verde, sono solo alcuni dei rimedi naturali per i sintomi influenzali ed i mali di questa stagione.

Altro punto fondamentale per la salute del sistema immunitario, è sicuramente quello di controllare lo Stress, primo nemico della fertilità in quanto è capace di interferire con la pressione sanguigna modificando il normale equilibrio ormonale, ciò significa abbattere le capacità di reazione dell’organismo alle aggressioni esterne.

Infine, è raccomandato di effettuare esercizio fisico, dedicando al movimento almeno due ore alla settimana. Diversi studi, hanno confermato che l’attività fisica contribuisce a stimolare il sistema immunitario. A tal proposito, non serve andare tutti i giorni in palestra, bensì effettuare camminate regolari, passeggiate, giri in bicicletta di almeno mezz’ora e tutto questo per rinforzare le proprie difese e contribuire ad avere uno stile di vita sano e di benessere.

E tu cara amica, curi abbastanza il tuo benessere da avere difese immunitarie più alte?

Stile di Vita Sano per aumentare le difeseultima modifica: 2011-11-03T14:57:00+01:00da aspirantemamma
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento